corso inglese c1

Corso d’inglese per l’esame C1: cosa devi sapere per fare la scelta giusta

Nel mondo di oggi, l’inglese occupa una posizione sempre più centrale e durante il tuo percorso, sia universitario che professionale, arriverà il momento in cui dovrai dimostrare le tue...

Nel mondo di oggi, l’inglese occupa una posizione sempre più centrale e durante il tuo percorso, sia universitario che professionale, arriverà il momento in cui dovrai dimostrare le tue abilità e competenze linguistiche. Se vuoi attestare un alto livello per cogliere le migliori opportunità di carriera, non puoi affidarti a una preparazione improvvisata: un corso d’inglese C1 è il tragitto migliore da seguire per superare con successo e senza troppa fatica l’esame. 

Esame d’inglese C1: cos’è e perché è diverso dagli altri?

Cos’è?

L’Advanced C1 è uno degli esami di Cambridge English Qualifications. Ogni qualifica Cambridge rispecchia un determinato livello del QCER (Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue) che parte dall’A2 (inglese di base) fino al C2 (massimo livello). Il C1 è stato originariamente creato per colmare il grande divario di competenza tra le preesistenti qualifiche B2 First e C2 Proficiency.
Dopo il lancio dell’esame, la qualifica è stata continuamente aggiornata nell’insegnamento e nella valutazione delle lingue ed ora l’esame C1 è il giusto collante tra gli esami B2 e C2: l’esame complessivo è ora più breve di 45 minuti; ci sono quattro test, anziché cinque; le parti di Reading e di Use of English sono state combinate in un unico paper e ci sono alcune novità in termini di task.

A cosa serve?

Il C1 Advanced viene utilizzato per motivi di studio, lavoro e immigrazione. È stato progettato per attestare un alto livello di inglese che può essere utilizzato in contesti accademici e professionali.

Cosa sai fare?

Secondo le linee guida ufficiali del QCER, se hai un livello d’inglese C1 allora:

  1. sei in grado di comprendere un’ampia gamma di testi impegnativi e riconoscerne il significato implicito.
  2. riesci ad esprimere le idee in modo fluente e spontaneo, senza che vi sia un’evidente ricerca di espressioni.
  3. usi la lingua in modo flessibile ed efficace per scopi sociali, accademici e professionali.
  4. produci testi chiari, ben strutturati e dettagliati su argomenti complessi, mostrando un uso controllato di modelli organizzativi e connettori.

Perché è utile?

Avere un livello C1 ti apre davvero tante porte nel mondo del lavoro! Potrai occupare ruoli manageriali in cui i tuoi subordinati saranno madrelingua e avrai la completa padronanza dell’inglese utile in situazioni di real life (uffici burocratici all’estero, richieste di aiuto, conversazioni con madrelingua in generale, solo per citarne alcuni).
E non solo: se sogni di frequentare le migliori università (penso ad Harvard negli USA o alla Oxford University in UK) questo è un pass accademico che ti permette di abbattere ogni barriera linguistica, frequentando i corsi insieme ai tuoi compagni madrelingua senza fatica.

Con il certificato C1 Advanced hai in mano un passaporto per il mondo anglofono, riconosciuto a livello internazionale.

Scegli un corso d’inglese C1 per affrontare al meglio il tuo prossimo esame!

A che punto è il tuo inglese? In questo Magazine trovi anche tanti esercizi di grammatica e consigli utili, dedicati proprio all’esame d’inglese C1! I modi per allenarti sono davvero tanti, anche online. Ma ovviamente avrai bisogno di un supporto ben più importante e organizzato: un corso d’inglese C1 improntato su di te e sui tuoi obiettivi ti aiuterà ad arrivare al giorno della prova più tranquillo e soprattutto più sicuro.

Ti è piaciuto I'articolo?


ho letto l’informativa sulla privacy ed esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali per tutte le finalità ivi descritte. Leggi l’informativa sulla privacy

Giorgia

Sono nata e cresciuta a New York con padre americano e mamma italiana, per questo l'Italia ha avuto sempre un posto speciale nel mio cuore. Amo leggere, cucinare e fare lunghe passeggiate per Roma, la mia nuova casa.

    Comments

    comments

    Categorie
    english bits

    Articoli correlati

    seguici sui social media