che lingua si parla in Canada

Che lingua si parla in Canada? L’inglese, e anche tanto slang…

Alzi la mano chi non ha mai desiderato andare in Canada; un paese meraviglioso e anche il secondo stato più esteso al mondo (dopo la Russia). Parliamo di un...

Alzi la mano chi non ha mai desiderato andare in Canada; un paese meraviglioso e anche il secondo stato più esteso al mondo (dopo la Russia). Parliamo di un territorio cosmopolita e multietnico… ma che lingua si parla in Canada? Si parlano tante lingue diverse anche se le principali sono due: il 60% dei canadesi è, infatti, madrelingua inglese mentre il 24% è madrelingua francese.
Il francese è parlato principalmente nelle province del Québec, del Nuovo Brunswick e in parte della provincia dell’Ontario; l’inglese, invece, è parlato in tutto il resto del Canada anche se vi sono comunità anglofone anche nelle province in cui la lingua più parlata è il francese.

Che lingua si parla in Canada? Un viaggio nello slang canadese

Se hai in programma un viaggio in terra canadese e, soprattutto, se desideri imparare un po’ di slang (o qualche idioma) questo post è ciò che fa per te! Infatti ho chiesto aiuto a Matt Groicher, un giovane insegnante canadese e Islander DOC (parola canadese che identifica chi viene da Vancouver Island) che insegna presso la scuola Myes di Firenze.
Come avevo già fatto per lo slang australiano, anche stavolta ho pensato a un piccolo test: ho chiesto ad alcuni studenti e collaboratori di Myes quali fossero, secondo loro, i significati di  una serie di parole tipiche canadesi e il risultato è stato esilarante!
 Anche tu puoi metterti alla prova e cercare di indovinare… ma non temere: accorre in tuo aiuto proprio Matt che ci ha fornito l’esatta traduzione di ogni parola corredata da alcuni esempi! Così potresti addirittura essere scambiato per un vero Canuck (termine con cui i canadesi si chiamano fra di sè)!

Lo slang canadese

1

Federico (ITA): topolino/da 2 a 6/ 40/un topolino texano;

Cristina (CN): topo bello drogato/troppo figo/40/topo brutto drogato;

Francesca (ITA): topo/strada/40/formaggio;

Matt (CND): queste parole sono tutte collegate perché identificano diverse misure di contenitori per liquidi! Mickey è un fiasco di alcol da 375 ml; two-six è da 750 ml; forty è da 1182 ml; texas mickey è un fiasco da circa 3 litri!


2

Federico (ITA): una macchina truccata;

Cristina (CN): boh!

Francesca (ITA): una taboga (una specie di slitta per il soccorso alpino);

Matt (CND): è una specie di lungo slittino usato in inverno per divertirsi sui pendii innevati.


3

Federico (ITA): puntine da disegno;

Cristina (CN): cibo!

Francesca (ITA): qualcosa da mangiare;

Matt (CND): è un piatto tipico del Canada francese a base di patatine fritte, ricotta e salsa (anche se è un piatto tipico del Québec, è famoso in tutto il Canada).


4

Federico (ITA): i Looney Tunes/i figli dei Looney Tunes;

Cristina (CN): un jingle?

Francesca (ITA): forse si tratta di abbigliamento?

Matt (CND): loonie è come noi canadesi chiamiamo un dollaro; toonie sono due dollari!


5

Federico (ITA): secondo me è una brutta parola e non si può dire;

Cristina (CN): un apprezzamento ironico;

Francesca (ITA): un complimento;

Matt (CND): è un’espressione tipica usata dopo aver visto un’attività ben fatta.

Esempi:

  • Tom found a bag full of toonies on the street. He bought us a mickey of Crown. Beauty, eh?
  • Tom scored a hat trick in last night’s game. Beauty, eh?

 

6

Federico (ITA): acqua;

Cristina (CN): è una persona “potente” nel bere!

Francesca (ITA): bagnato;

Matt (CND): questa è una parola “trabocchetto”; infatti si riferisce all’elettricità e non all’acqua poiché in Canada la gran parte dell’energia elettrica è ottenuta attraverso dighe e bacini idrici. Quindi la parola identifica in generale proprio l’elettricità (e si estende anche ai fili elettrici, alle bollette, ecc…).

Esempio: The hydro is out because of the storm.
(Questa frase vuol dire che non c’è corrente a causa della tempesta e non che non c’è acqua!)


7

Federico (ITA): si tratta probabilmente di un topolino da battaglia;

Cristina (CN): è sicuramente una brutta parola;

Francesca (ITA): ratto;

Matt (CND): questa parola si usa quando ci si sente scossi, disturbati da qualcosa oppure si è in imbarazzo o arrabbiati.

Esempio: Jon’s dog died last night. He’s pretty rattled.


8

Federico (ITA): cacciare qualcosa; della serie “Caccia fuori i soldi!”;

Cristina (CN): o generoso o idiota;

Francesca (ITA): è sicuramente una brutta parola;

Matt (CND): si tratta di un’espressione di incoraggiamento simile a Go get’em!

Esempi:

  • When life’s got you down, you just gotta give’er!
  • There will be scouts watching this game, so give’er out there!

 

9

Federico (ITA): penso sia una toga;

Cristina (CN): forse dei cereali o un biscotto;

Francesca (ITA): un avvocato, credo;

Matt (CND): Ragazzi, è solo un cappello di lana!

Canada: che lingua si parla, quali posti visitare e molto di più!

Ora che hai capito che lingua si parla in Canada, scopri quali posti inserire nella tua tour map: il Canada è un paese ricco di laghi, boschi, cascate e spettacoli naturali, però attento: in inverno le temperature possono scendere fino a -20°! Se soffri molto il freddo ti sconsiglio di partire per il Canada in questa stagione e magari aspettare che il clima torni mite in primavera; nel frattempo, potresti investire il tempo prima della tua partenza approfittando di un corso di inglese, così sarai in grado di viaggiare in autonomia e ti godrai la vacanza senza intoppi.

Ti è piaciuto I'articolo?


ho letto l’informativa sulla privacy ed esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali per tutte le finalità ivi descritte. Leggi l’informativa sulla privacy

Alessia

Maniaca dell’ordine, sognatrice seriale; Alessia ama i gatti, il caffè senza zucchero e i film. La sua stagione preferita è l’autunno: foglie ingiallite, i primi freddi e la pioggia. Possibilmente tutti i giorni e, magari, abbondante. Grazie.

    Comments

    comments

    Categorie
    english bits

    Articoli correlati

    seguici sui social media