prenotare un taxi in inglese

Prenotare un taxi in lingua inglese: esercizi e frasi utili

Che sia quello nero di Londra o giallo di New York, il taxi è diventato un’icona dell’ultimo secolo. Nonostante la concorrenza di grandi aziende di trasporti come UBER, il...

Che sia quello nero di Londra o giallo di New York, il taxi è diventato un’icona dell’ultimo secolo. Nonostante la concorrenza di grandi aziende di trasporti come UBER, il caro vecchio taxi è ancora nostro amico di fiducia, soprattutto quando si tratta di spostarsi nelle grandi metropoli estere. Ma come prenotare un taxi in inglese? Scoprilo nell’articolo di oggi!

Prenotare un taxi in inglese: un po’ di vocabolario

Taxi (U.K) / Cab (US): taxi è la parola più comune usata per descrivere questo tipo di veicolo, ma se hai intenzione di prenotare un taxi in inglese per spostarti da Brooklyn a Manhattan o dal Bronx al Queens, allora sentirai soprattutto la parola cab.

Taxi Rank (U.K) / Cabstand (US): questa è l’area designata per aspettare un taxi. Di solito, i taxi si trovano all’esterno delle stazioni, degli aeroporti e nel centro città.

To pick up / drop off: quando il tuo taxi ti viene a prendere / quando ti lascia a destinazione e ti fa scendere.

Fare: la tariffa è il costo del viaggio. Di solito questo è calcolato utilizzando una macchina chiamata metro, che misura la distanza e il tempo. Gli autisti possono spesso fornire una tariffa stimata prima del viaggio. Di solito è prevista una tariffa maggiorata nei giorni festivi, orari notturni e in caso di bagagli da caricare a bordo.

Tip / Change: la mancia è il denaro extra che si dà all’autista per un buon servizio. Negli Stati Uniti è uso comune lasciare una mancia del 10% della tariffa finale. Nel Regno Unito è sufficiente un keep the change (il resto) informale.

Fatte queste premesse, diamo un’occhiata ad alcuni casi specifici. Naturalmente ci sono alcune frasi che possono essere riutilizzate in numerose situazioni, quindi fai attenzione a quelle evidenziate in grassetto nelle conversazioni qui sotto.

Prenotare un taxi in inglese: best practice

At a Hotel / Restaurant

Il personale dell’hotel e del ristorante sarà lieto di aiutarti a prenotare un taxi in inglese o quantomeno di fornirti un numero. Una tipica conversazione potrebbe essere:

Guest: Excuse me, I’d like to book a taxi. Could you help me?

Receptionist: Of course, what time is it for?

Guest: Tomorrow at 6am.

Receptionist: Ok. And where are you travelling to?

Guest: To the airport please.

Receptionist: Ok. I’ll get that booked for you.

Guest: Thanks a lot.

At the Airport / Train Station

Se non hai prenotato in anticipo il tuo taxi, puoi trovare un chiosco al di fuori degli aeroporti e delle stazioni ferroviarie. Se non riesci a trovarlo, ecco alcune domande che puoi fare al personale del posto:

Traveler: Excuse me, could you tell me where the taxi rank is?

could you tell me where I can get / take a taxi?

Airport Worker: Sure, follow the signs for the exit, then it’s outside on the left.

Traveler: Thanks for your help.

On the Phone

Spesso dovrai chiamare un taxi da solo. Ti risponderà un operatore che ti chiederà alcuni dati in modo rapido e breve per evitare di occupare le linee telefoniche:

Operator: Good morning, Rover taxis.

Client: Hi, I’d like to book a taxi for 10am please.

Operator: Ok. What’s your current location?

Client: I’m at 17 Knighton Road.

Operator: Where are you going?

Client: To the station.

Operator: Ok. The taxi should be with you in 10 minutes.

Client: Great, thank you.

In the taxi

Quando finalmente vedrai arrivare il taxi che avevi prenotato, l’autista ti chiederà di dichiarare o confermare il tuo nome e la tua destinazione. Naturalmente, durante il viaggio, si possono scambiare due chiacchiere. Ecco un esempio utile… per non fare scena muta! 🙂

Driver: Taxi for Smith?

Passenger: That’s right.

Driver: Where are you going?

Passenger: To the Rose Hotel, please.

Driver: No problem. So what brings you here?

Passenger: I’m here on holiday. Just a few days.

Driver: Great, first time in the U.K?

Passenger: No, I’ve been to London a few times before.

Driver: Do you like it here?

Passenger: Yes, I love London. Especially the food!

Driver: Where are you from?

Passenger: Italy.

Driver: Nice. I love Italian food. Spaghetti is my favourite!

When You Arrive

Quando l’autista ti lascia, ci sono tre importanti passi da seguire: chiedere conferma della tariffa, pagare l’autista e, se il servizio è stato così efficiente da non farti perdere il volo, puoi anche lasciare una mancia.

Driver: Here we are, 17 Knighton Road.

Passenger: Thanks a lot. How much do I owe you?

Driver: £17.50, please.

Passenger: Here’s a twenty. Keep the change.

Driver: Thank you very much. Have a nice day!

Passenger: Thanks a lot, you too!

Esercizi in pdf per prenotare un taxi in inglese

Vuoi mettere in pratica il tuo inglese da viaggio? Compila il form qui sotto e, in pochi secondi, potrai scaricare tutti gli esercizi in pdf per prenotare un taxi in inglese! Se hai ancora qualche dubbio o il tuo soggiorno sarà più lungo del previsto, un corso di inglese per viaggiare ti aiuterà ad affrontare qualunque situazione all’estero e anche a superare con successo gli esami per le certificazioni linguistiche!

Ti è piaciuto I'articolo?


ho letto l’informativa sulla privacy ed esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali per tutte le finalità ivi descritte. Leggi l’informativa sulla privacy

Emily

Vengo orgogliosamente da Leicester ma vivo in Italia da quasi 5 anni. Amo il teatro, la mia più grande passione, e ogni volta che salgo su quel palco provo la stessa emozione del primo giorno!

    Comments

    comments

    Categorie
    go abroad

    Articoli correlati

    seguici sui social media