serie tv netflix per imparare l inglese

Le 4 migliori serie tv di Netflix per imparare l’inglese!

È sabato sera: i tuoi amici ti chiamano per uscire, ma fuori piove e proprio non ce la fai ad alzarti dal divano. A dire il vero sei già...

È sabato sera: i tuoi amici ti chiamano per uscire, ma fuori piove e proprio non ce la fai ad alzarti dal divano. A dire il vero sei già in pigiama e l’unico progetto che avevi in mente era guardare la tua serie tv preferita, sorseggiando una tazza fumante di cioccolata calda… hai pure riattivato l’abbonamento Netflix da poco! Se questa scena si è ripetuta spesso nei piovosi sabato sera della tua vita, allora sei nel posto giusto: pronto a scoprire quali sono le migliori serie tv di Netflix per imparare l’inglese?

Mettiti comodo: ecco le 4 migliori serie tv di Netflix per imparare l’inglese!

Serie tv inglesi

The Crown: ti sei mai chiesto come sia stata la gioventù della Regina Elisabetta? Se sì, questa è la serie tv giusta per te. In sole 2 stagioni ripercorrerai le vicende di Queen Elizabeth, dal suo matrimonio nel 1947 fino ai giorni nostri e ti abituerai all’elegante accento britannico della casata Windsor.

Ecco alcuni dei termini più interessanti che ti capiterà di ascoltare in The Crown:

Ma’am (n) – un modo (molto raffinato) di rivolgersi ad una donna della nobiltà.

Rather (adv.) – un’espressione arcaica per dire “in una certa misura”, “abbastanza”.

Terribly (adv.) – “molto”, “estremamente”.

The Office: sei curioso di testare il tipico senso dell’umorismo inglese? The Office è un mockumentary, ovvero una fiction in stile documentario,  con la regia del comico britannico Ricky Gervais (che nella serie interpreta il personaggio di David Brent). Il protagonista si crede un uomo di successo, moderno e politicamente corretto ma in realtà cade in atteggiamenti paternalistici e ipocriti che lo fanno cacciare spesso nei guai.

Un po’ di new terms che imparerai guardando The Office:

Filing (n) – mettere i documenti in un apposito schedario, raccoglitore o cartella in un certo ordine.

Wasted (adj)ubriaco.

Bloke (n) – Slang britannico per indicare un uomo.

Serie tv americane

Friends: un cult anni ’90 che non puoi non guardare. Questa famosa sit-com americana racconta le vicende di sei amici di Manhattan (tra cui Rachel Green, interpretata da Jennifer Aniston) fra amori, risate e tanti cappuccini al Central Park!

Friends è l’ideale se vuoi imparare i termini più colloquiali, i modi di dire e lo slang americano: non sorprenderti se ti capiterà di sentire frasi del tipo “how you doin?”, “we were on a break” o “pivot”!

Stranger Things: e se esistesse una dimensione parallela alla nostra in cui quello che vediamo sulla Terra fosse ribaltato e in palese decadenza? Se sei un amante del genere fantascientifico degli anni ’80, questa pellicola ideata dai fratelli Duffer fa proprio al caso tuo. Stranger Things è, senza dubbio, la più bella serie tv di Netflix per imparare l’inglese!

Prima di impostarla in lingua originale ed entrare nel Sottosopra, però, devi sapere il significato di alcune parole ricorrenti:

To chill (v) – rilassarsi e uscire insieme, usato anche per dire a qualcuno di stare calmo.

Weirdo (n) – una persona un po’ strana, buffa.

Douchebag (n) – un termine rivolto ad una persona odiosa e insopportabile.

Non solo serie tv su Netflix: per imparare l’inglese
parti per Hogwarts!

Fin qui ti ho parlato delle più belle serie tv di Netflix per imparare l’inglese, anche se ovviamente un film non vale quanto un corso di inglese: fare zapping in lingua, comunque, può aiutarti molto a fare pratica nei momenti in cui sei più libero e rilassato. E se non hai Netflix, non temere: scopri qui le frasi più belle in inglese del saggio Albus Dumbledore… sì, proprio quello di Harry Potter!

Ti è piaciuto I'articolo?


ho letto l’informativa sulla privacy ed esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali per tutte le finalità ivi descritte. Leggi l’informativa sulla privacy

Kaisha

Ciao! Mi chiamo Kaisha e vengo da un paese di mare a un'ora e mezza da Londra. La mia grande passione per l'Italia mi ha portato a Roma dove vivo e lavoro da circa 1 anno. Il mio hobby preferito? Beh, amo viaggiare, conoscere nuove lingue e culture e appena ho qualche giorno libero ne approfitto sempre per fare una gita fuori porta!

    Comments

    comments

    Categorie
    zapping

    Articoli correlati

    seguici sui social media