watch tv

Le 5 migliori serie TV per imparare l’inglese divertendoti

Imparare l’inglese con le serie tv è un ottimo modo per apprendere nuovi vocaboli e migliorare pronuncia e listening; con l’accortezza però di individuare le più adatte al nostro...

Imparare l’inglese con le serie tv è un ottimo modo per apprendere nuovi vocaboli e migliorare pronuncia e listening; con l’accortezza però di individuare le più adatte al nostro livello di inglese. In più è bene scegliere qualcosa che ci piaccia, che ci appassioni e che non ci scoraggi se troppo difficile o impegnativo: questo è un ottimo esercizio da affiancare magari a un corso per ragazzi. Quindi, quelle di oggi sono le migliori serie tv per imparare l’inglese: vanno guardate con l’audio originale e con i sottotitoli; solo così si apprenderanno nuovi vocaboli e si miglioreranno listening e writing.

Le migliori serie tv per imparare l’inglese: buona visione!

London Central

Livello: principiante.

Anche se non è troppo nota, questa è la miniserie ideale se sei alle prime armi con l’inglese poiché il vocabolario utilizzato è semplice, le frasi sono chiare, i topic ben definiti e la velocità dei dialoghi è giusta per chi non è pratico. La storia è quella di un gruppo di ragazzi provenienti da paesi diversi che si trovano a Londra per uno scambio culturale, alle prese con tante “questioni” di ordine pratico e quotidiano.

Desperate Housewives

Livello: principiante.

Una serie che ha fatto la storia della tv e della fiction, ideale per chi non è molto pratico visto il linguaggio piuttosto semplice e colloquiale: basta guardare la clip di apertura dell’episodio pilota per capire che Desperate Housewives è perfetta per chi vuole praticare la lingua con facilità. La storia è nota a tutti: 4 casalinghe americane sono alle prese con una quotidianità piuttosto borghese fatta di amori e tradimenti, ma anche di omicidi.

Friends

Livello: intermedio

Il Central Perk è il luogo ideale per migliorare l’inglese di chi si trova a un livello intermedio. Friends infatti non è difficile da seguire: il linguaggio è colloquiale, gli schemi narrativi si ripetono in maniera regolare, e ci sono molte espressioni tipiche dell’americano giovanile. Una delle serie tv per imparare l’inglese migliore di sempre… anche merito di tante divertentissime espressioni di Joey! Una su tutte HOW YOU DOIN’?

Game of Thrones

Livello: intermedio

Non poteva mancare la serie tv preferita dagli amanti del genere fantasy: alla fine, chi siederà sul trono di spade? Amori, intrighi e battaglie sono perfetti per chi ha un livello linguistico intermedio: in particolare, infatti, questa serie si rivela assai utile per la varietà degli accenti che presenta (inglese settentrionale, gallese, scozzese, etc.). Il ritmo dei dialoghi, anche se avvincente, non è troppo sostenuto e questo la rende una delle migliori serie tv per imparare l’inglese.

Qual è la tua serie tv per imparare l’inglese preferita?

House of cards

Livello: alto

Questa splendida serie tv è caratterizzata da un linguaggio piuttosto complicato che purtroppo la rende un prodotto non per tutti. Infatti è l’ideale solo per chi ha già una buona padronanza dell’inglese di base e desidera approfondire e ampliare il proprio vocabolario legato al mondo del business, della politica e del legal. Nella clip seguente un assaggio della splendida parlata di Kevin Spacey, semplice e chiara ma caratterizzata da una terminologia e da una sintassi per niente semplice!

Sei curioso di conoscere altre serie tv per imparare l’inglese? Allora guarda le 7 serie TV inglesi facili da capire: apprenderai nuovi vocaboli, strutture linguistiche, frasi utili e idiomi.

Ti è piaciuto I'articolo?


ho letto l’informativa sulla privacy ed esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali per tutte le finalità ivi descritte. Leggi l’informativa sulla privacy

Alessia

Maniaca dell’ordine, sognatrice seriale; Alessia ama i gatti, il caffè senza zucchero e i film. La sua stagione preferita è l’autunno: foglie ingiallite, i primi freddi e la pioggia. Possibilmente tutti i giorni e, magari, abbondante. Grazie.

    Comments

    comments

    Categorie
    zapping

    Articoli correlati

    seguici sui social media