L’affascinante vita segreta delle vongole giganti

Le vongole giganti hanno una vita segreta ed è anche piuttosto affascinante: ci svela tutto la biologa marina Mei Lin Neo che, dopo aver svolto anche un dottorato sugli...

Le vongole giganti hanno una vita segreta ed è anche piuttosto affascinante: ci svela tutto la biologa marina Mei Lin Neo che, dopo aver svolto anche un dottorato sugli enormi molluschi, afferma senza indugio che queste creature sono a tutti gli effetti le eroine di tutti gli Oceani!

Scopri la Guida per scegliere la scuola di inglese

L’affascinante vita segreta delle vongole giganti

Prima di tutto sfatiamo alcuni miti: le vongole giganti non mangiano l’uomo e non si nutrono né di braccia né di gambe umane, come invece sostengono numerose leggende popolari. In realtà è l’uomo ad essere ghiotto della parte muscolosa della vongola (gigante) e per questo la uccide e la cucina, tanto da averla resa una specie a rischio di estinzione! In più è in atto un vero e proprio sterminio perpetrato soprattutto da parte della Cina che caccia questi esseri per utilizzarne il carapace e farne manufatti (di dubbio gusto)!

Non è l’unico mito da sfatare perché le vongole giganti, a dispetto della loro stazza, non sono solo gigantesche istallazioni immobili sul fondo del mare: si muovono… e camminano!

Infine, la cosa principale: questi enormi molluschi, con la loro conchiglia, costruiscono un vero e proprio “muro” sulle barriere coralline. Quindi, nel momento in cui le vongole giganti non abiteranno più le barriere coralline, saranno dolori per tutti. In particolare per l’ecosistema! 

Tu cosa puoi fare?

Guarda il TED Talks seguente e aggiungi i sottotitoli in inglese: è breve, il lessico è ben scandito e nel complesso il video è assai comprensibile. Concentrati sui termini legati al mare e all’ecosistema marino: sono utilissimi!

Scopri la Guida per scegliere la scuola di inglese

 

Alessia

Maniaca dell’ordine, sognatrice seriale; Alessia ama i gatti, il caffè senza zucchero e i film. La sua stagione preferita è l’autunno: foglie ingiallite, i primi freddi e la pioggia. Possibilmente tutti i giorni e, magari, abbondante. Grazie.

Comments

comments

Categorie
english bits

Articoli correlati

seguici sui social media