I migliori 7 social network di viaggio

Le nostre vacanze sono sempre più social: postiamo le foto su Instagram, chiediamo consigli su Fb, controlliamo le recensioni su TripAdvisor. Viaggiare non è più solo prenotare un albergo...

Le nostre vacanze sono sempre più social: postiamo le foto su Instagram, chiediamo consigli su Fb, controlliamo le recensioni su TripAdvisor. Viaggiare non è più solo prenotare un albergo o leggere una guida cartacea: oggi come non mai l’organizzazione delle vacanze passa attraverso blog, forum, siti e social network. Oggi, allora, vorrei consigliarti i migliori 7 social network di viaggio: sono piattaforme social sulle quali viaggiatori di tutto il mondo condividono pensieri e consigli oppure cercano e offrono ospitalità. Ecco perché questa lista si rivelerà un prezioso alleato delle tue vacanze estive!

Scopri la Guida per viaggiare gratis con l’Inglese

 

Forse è il sito più noto degli ultimi anni, soprattutto in voga fra i viaggiatori più all’avanguardia. Si tratta di una piattaforma che permette di fare una esperienza di viaggio inedita: si può, infatti, essere ospitati direttamente a casa delle persone e soprattutto a titolo gratuito. In questo modo si ha l’opportunità di vivere i paesi stranieri in maniera più genuina, godendo di consigli e raccomandazioni di prima mano, direttamente da un nativo. E poi si conoscono tanti nuovi amici!

Come si usa? Si crea un profilo personale con descrizione di sé; si specificano i propri interessi e la sistemazione che si offre. Una raccomandazione in particolare: più si ospita, più si avrà l’occasione di essere ospitati.

Con TravBuddy puoi trovare compagni di viaggio… e chi viaggia spesso sa quanto sia importante essere in buona compagnia. I compagni di viaggio possono senza dubbio determinare la buona riuscita di una vacanza; ecco perché è importante sceglierli con attenzione!

Come si usa? Si crea un profilo e si specifica dove si vuole andare; poi si aspetta che qualcuno risponda. In alternativa ci si può proporre come compagno di viaggio di qualcun’altra; in questo caso si dovranno scorrere le proposte di altri utenti.

Se sei una viaggiatore estremamente organizzato, questo è il social network che fa per te. Tripit, infatti, consente di monitorare tutte le fasi e i dati del viaggio: dal check-in fino alla prenotazione di alberghi, ristoranti e visite turistiche. In più se anche tuoi familiari sono un po’ ansiosi, questo sito consente anche a loro di monitorare i tuoi spostamenti.

Come si usa? Ci si registra, si inseriscono i dati e la destinazione e Tripit elabora un itinerario che una vera e propria tabella di marcia accessibile anche offline. Il tutto semplicemente incrociando i dati, gli orari e i luoghi inseriti dall’utente.

Where Are You Now è un famoso social network di viaggi che non solo raccoglie esperienze e consigli di esperti viaggiatori ma anche tante tante foto. Si possono incontrare gli utenti anche di persona, in giro per il mondo e si possono condividere interessi, avventure e consigli.

Come si usa? Quando ci si iscrive a WAYN si deve creare un profilo ed è bene dettagliarlo molto, così da poter incontrare solo i viaggiatori con i quali siamo in buona sintonia. Di contro c’è da dire che la community è un po’ impegnativa, nel senso che ha tantissime funzionalità, alcune delle quali non proprio immediate.

Questo è un social network tutto italiano, utile e divertente: prima ti classifica a seconda del numero dei viaggi fatti e poi ti dà consigli personalizzati. Per esempio si può essere classificati un “pantofolaio”, un “turista”, un “esploratore”.

Come si usa? Ci si registra via email o con Facebook. In questo caso un algoritmo consente addirittura di trovare affinità con altri utenti sulla base delle informazioni di viaggio inserite proprio su Fb.

Questo è il social network che fa per te se stai pensando di espatriare e trasferirti (per studio o per lavoro) in un altro paese per un lungo periodo. La community è composta principalmente da diplomatici, corrispondenti, dipendenti aziendali che condividono suggerimenti e consigli su scuole, alloggi, visti, guide, permessi e molto altro.

Come si usa? Ci si iscrive e si inizia a spulciare!

Un social network utile se stai cercando consigli di viaggio personalizzati; Gogobot, infatti, consente di classificare il tuo stile di viaggio in Tribes e, sulla base di ciò, ti fornisce itinerari e suggerimenti utili. Sei vegetariano? Ami lo shopping? Ami i viaggi avventurosi? Qualunque sia il tuo stile di viaggio, questo social ti permette di organizzare una vacanza su misura, tenere traccia di ciò che visiti ed entrare in contatto con viaggiatori dai gusti simili ai tuoi.

Come si usa? Ci si può iscrivere tramite email o tramite Fb. In quest’ultimo caso i tuoi dati saranno inviati al sito in automatico per l’inserimento in una certa Tribe; in alternativa basterà creare un profilo inserendo interessi, preferenze e stile di vita.

Scopri la Guida per viaggiare gratis con l’Inglese

 

 

Alessia

Maniaca dell’ordine, sognatrice seriale; Alessia ama i gatti, il caffè senza zucchero e i film. La sua stagione preferita è l’autunno: foglie ingiallite, i primi freddi e la pioggia. Possibilmente tutti i giorni e, magari, abbondante. Grazie.

Comments

comments

Categorie
freedomland

Articoli correlati

seguici sui social media