PERCHE' IMPARARE L'INGLESE

CON MY ENGLISH SCHOOL


In My English School amiamo le sfide, i nostri studenti lo sanno bene. Se vuoi migliorare il tuo inglese per comunicare meglio o prepararti ad un salto di carriera, abbiamo il corso che fa per te.

Potrai scegliere tu giorni e orari delle lezioni, sviluppate con un metodo didattico stimolante ed efficace dai nostri insegnanti madrelingua. E se una lezione non è chiara, puoi ripeterla tutte le volte che vuoi! Grazie ai digital books puoi continuare ad imparare anche in viaggio dal tuo smartphone e tablet.

Approfitta di 3 lezioni omaggio e prova My English School!

vuoi maggiori informazioni?

Perchè è importante
imparare l'inglese


  • Espandi il tuo repertorio. Conoscere l’inglese ti aiuterà a esplorare nuove possibilità per le tue performance, studiare nuovi autori e arricchire la tua offerta artistica.
  • Canta e recita in inglese. Se per un artista l'interpretazione è tutto, come si può interpretare senza comprendere cosa si sta dicendo? Impara a leggere testi e musica in lingua originale e a cantare con la giusta pronuncia.
  • Consulta materiale formativo in lingua originale. Accresci il valore della tua arte accedendo liberamente a testi, biografie, manuali, recensioni e risorse utili per la tua carriera, direttamente in inglese.
  • Presentati bene. Acquisisci abilità specifiche utili come il public speaking e la conversazione per presentare al meglio te stesso e i tuoi progetti.
  • Migliora il tuo profilo professionale. Preparandoti a sostenere audizioni in inglese e a scrivere correttamente il tuo curriculum vitae, aumenterai le tue opportunità di crescita lavorativa.
  • Comunica efficacemente. Acquisendo o potenziando le abilità linguistiche fondamentali migliorerai l’interazione con le figure chiave del tuo network.

trova la sede My English School

più vicina a te


Più di 15.000 studenti hanno già scelto di affidarsi al metodo My English School per migliorare la propria conoscenza dell’inglese. Unisciti a loro!

Scopri le guide MyES

Scarica gratis

iscriviti alla newsletter

seguici sui social media